Sanofi investe nei vaccini a mRNA

Condividi:
Share

(Reuters) – Sanofi investirà circa 400 milioni di euro all’anno nella ricerca e nello sviluppo di vaccini anti COVID-19 di prossima generazione basati sulla tecnologia mRNA. La pharma francese ha annunciato anche che il suo “Centro di eccellenza mRNA” riunirà circa 400 dipendenti nei siti già esistenti vicino a Lione, nel sud della Francia, e a Cambridge, nel Massachusetts, USA.

L’obiettivo è quello di mettere a punto un minimo di sei candidati vaccini entro il 2025. “Durante la pandemia di COVID-19 le tecnologie mRNA hanno dimostrato che possono sviluppare nuovi vaccini molto velocemente”, osserva Jean-Francois Toussaint, responsabile globale della ricerca e sviluppo presso Sanofi Pasteur, la divisione vaccini dell’azienda. “Vi sono tuttavia alcune aree chiave, come i miglioramenti della termostabilità e della tollerabilità, che saranno fondamentali per sbloccare le applicazioni dell’mRNA nelle vaccinazioni di routine contro una serie più ampia di malattie infettive e per tutte le età”.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento