Roche: Hemlibra gratis al progetto Humanitarian Aid

7 Febbraio, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

(Reuters Health) – Roche donerà al programma della World Hemophilia Federation, Humanitarian Aid, il suo farmaco Hemlibra.

A dichiararlo è stata ieri la stessa azienda svizzera, che si unisce così allo sforzo fatto anche da altre società farmaceutiche per aiutare i pazienti dei paesi in via di sviluppo che hanno ostacoli nell’accesso ai trattamento.

Il programma ha già aiutato 16mila pazienti in 60 diversi paesi nel 2017.

La donazione si concentrerà sui pazienti che hanno sviluppato resistenza agli attuali trattamenti contro l’emofilia A, una malattia genetica che colpisce soprattutto i maschi e che si manifesta con un deficit dei fattori della coagulazione, che porta a sua volta a un aumento del rischio di emorragie e che può determinare danni alle articolazioni e problemi potenzialmente letali.

Per la terapia, sono richieste frequenti infusioni dei fattori della coagulazione che possono arrivare a costare più di un milione di dollari l’anno, nei casi più gravi.

Ad esempio, per un paziente di circa 60 chili di peso, il prezzo di listino di Hemlibra, a somministrazione mensile, è di circa 530mila dollari per il primo anno e di 492mila dollari per gli anni successivi.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daily Health Industry)

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*