Paratek: antibiotico omadaciclina supera studio fase avanzata

4 aprile, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Successo in studio di fase avanzata per l’ antibiotico sperimentale di Paratek Pharmaceuticals. Un passo in avanti verso la richiesta di approvazione per la commercializzazione negli Stati Uniti e in Europa. La molecola, omadaciclina, appartiene a una nuova classe di antibiotici tetracicline, già lanciata negli anni ’50 per trattare infezioni cutanee, respiratorie e di altra natura. L’omadaciclina di Paratek, testata a confronto con l’antibiotico moxifloxacina, ha soddisfatto gli obiettivi principali in uno studio di fase avanzata in pazienti con polmonite batterica acquisita in comunità (CABP), considerata una delle prime cause di decesso per infezione. Nello studio, che ha coinvolto 774 pazienti, si sono verificati 12 decessi, otto nel braccio che ha ricevuto omadaciclina e quattro in quello trattato con moxifloxacina.” Nessuno di questi è avvenuto per motivi legati ai farmaci”, ha dichiarato Michael Bigham, CEO di Paratek. L’omadaciclina, valutata per essere somministrata per via orale e intravenosa, ha già superato un altro studio di fase avanzata separato sulle infezioni batteriche acute della pelle e della struttura cutanea (ABSSSI). Il medicinale è in fase di test anche in un terzo studio di fase avanzata per gravi infezioni cutanee. Paratek ha intenzione di richiedere l’approvazione per la commercializzazione statunitense e europea del farmaco nel 2018, cui è stata già concessa la designazione di prodotto qualificato per le malattie infettive e una corsia preferenziale da parte della FDA che potrebbe contribuire a garantire l’approvazione del trattamento già alla fine del prossimo anno.

Fonte: Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*