Novartis taglia le previsioni di vendita per il 2020

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Novartis taglia le previsioni delle vendite per il 2020, che al 30 giugno hanno fatto registrare un calo dell’1%, arrivando a 11,35 miliardi di dollari.

Come sottolineato dal CEO Vas Narasimhan, in occasione della comunicazione dei dati del Q2, il motivo è legato alla pandemia, che ha impedito ai pazienti di andare in visita dal proprio medico o in ospedale, con una conseguente riduzione delle vendite dei farmaci. La crescita prevista per il 2020 è ora mid-sigle-digit.

A risentire di più di questa flessione sono stati l’antitumorale Lutathera e i farmaci della linea oftalmica Lucentis e Xiidra.

Anche le vendite di Sandoz, specializzata in farmaci generici, sono calate del 9%.  L’utile netto è sceso del 4%, arrivando a 1,9 miliardi di dollari.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento