MSD Animal Health a fianco dei veterinari del Piacenza Wildlife Rescue Center

22 settembre, 2017 nessun commento


L’ecosistema animale è in equilibrio se anche gli animali selvatici sono in salute . Per questo MSD Animal Health, azienda attiva nel settore della ricerca, dello sviluppo e della produzione farmaceutica in ambito veterinario, ha deciso di supportare Piacenza Wildlife Rescue Center, un gruppo di veterinari volontari che aiuta gli animali selvatici feriti o in difficoltà, nel rispetto del loro benessere, per restituirli poi alla vita in libertà.“Ci occupiamo in questo modo” spiega Riccardo Rossi, ippiatra e fondatore del Centro “anche di educazione ambientale, ricerca scientifica e monitoraggio delle malattie infettive trasmissibili all’uomo o agli animali domestici. Non siamo dei fanatici, crediamo nella Scienza e cerchiamo di essere il punto di unione – e di educazione – tra animalisti e cacciatori, cittadini e Istituzioni: vogliamo posizionarci come un Centro obiettivo e autorevole”. La nostra missione, continua Rossi “nasce dall’esigenza di far sapere alle persone che un rischio per la salute può arrivare anche dagli animali che vivono in libertà e per questo noi desideriamo impegnarci a tutelare la fauna selvatica”. La tutela della fauna selvatica rende possibile il monitoraggio di quello che avviene sul pianeta, non a caso abbiamo stretti legami con gli Istituti Zooprofilattici: tutti gli animali deceduti vengono portati negli Istituti che rilasciano una certificazione sulle condizioni di salute degli animali e dunque per certificare che non esistono rischi per la salute umana”. L’idea di un centro di recupero per animali selvatici nasce nel 2011: “All’epoca” spiega il dottor Rossi “due eventi non proprio felici mi hanno spinto a prendere questa decisione: guidavo di notte e ho investito accidentalmente una coppia di tassi”. Continua: “Lei è morta sul colpo, il maschio ha fatto di tutto per svegliarla e portarla via, un comportamento che mi ha profondamente commosso”. Pochi giorni dopo, continua a raccontare il fondatore del Centro, è stato investito un capriolo. “Mi hanno chiamato e dal momento dell’investimento fino alla presa in carico sono passate 4 ore”. È stato a quel punto che il dottor Rossi decide di aprire Piacenza Wildlife Rescue Center. Nonostante il nulla osta immediato della provincia di Piacenza, spiega, “la vera attività è iniziata quando le Forze dell’Ordine hanno iniziato a coinvolgerci e chiamarci nei casi di incidenti stradali: da lì la voce si è sparsa e ora anche i cittadini chiedono il nostro aiuto quando necessario”. “Siamo convinti che tutti noi – animali, uomo e ambiente – siamo strettamente collegati” fa eco Paolo Sani, General Manager di MSD Animal Health “e dunque un ecosistema in salute significa salute per ciascuno di noi”. Prosegue:” Abbiamo deciso di sostenere questo progetto perché anche l’educazione ambientale ci preme e un’azienda leader non può non pensare al mondo che la circonda”.

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*