Meridian Bioscience: ok FDA a test CMV per neonati

3 dicembre, 2018 nessun commento


(Reuters Health) – Si chiama Alethia CMV Assay Test System il dispositivo, realizzato da Meridian Biosciences, che serve a rintracciare la presenza del DNA del citomegalovirus (CMV) nei campioni di saliva. La FDA lo ha approvato per l’uso nei bambini sotto i 21 giorni di età che potrebbero essere stati infettati in gravidanza.

Secondo i Centers for Diseases Control and Prevention (CDC) americani, oltre la metà degli adulti ha contratto un’infezione da CMV all’età di 40 anni.

Una volta che il virus entra nell’organismo, resta lì per tutta la vita e può riattivarsi. La maggior parte delle persone colpite non mostra segni o sintomi dell’infezione, ma coloro che hanno un sistema immunitario debole e alcuni bambini possono sviluppare problemi all’udito o altri problemi di salute nel lungo periodo.

Questo test, se usato insieme ad altri esami diagnostici, può aiutare i medici a identificare più rapidamente il virus nei neonati e determinare l’approccio migliore per trattare il bambino”, ha dichiarato Tim Stenzel, dei Center for Devices and Radiological Health della FDA.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*