Merck KGaA: in Francia si testa Rebif (SM) per Coronavirus

Condividi:
Share

Merck KGaA mette gratuitamente Rebif, farmaco contro la sclerosi multipla, a disposizione dei ricercatori francesi per avviare uno studio che ne valuti l’efficacia contro COVID-19. Al trial lavorerà l‘Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale.

Rebif, un antinfiammatorio approvato originariamente nel 2002 dalla FDA per il trattamento della sclerosi multipla recidivante, è il primo farmaco contro la SM a essere valutato come possibile terapia contro COVID-19.

A oggi la maggior parte delle sperimentazioni riguarda gli antivirali e gli inibitori anti-infiammatori IL-6.

Notizie correlate

Lascia un commento