Medtronic: arriva Hugo, il robot per la chirurgia dei tessuti molli

Condividi:
Share

Medtronic ha presentato il suo nuovo robot per la chirurgia per i tessuti molli. L’azienda specializzata in medical device ha chiamato a raccolta gli investitori nel Connecticut per presentare Hugo, che dovrebbe essere lanciato a livello mondiale entro fine marzo 2020.

L’azienda ha anche anticipato che richiederà prima il marchio CE e solo dopo presenterà la richiesta di autorizzazione alla FDA.

Basato su un design modulare e aggiornabile, il sistema Hugo comprende una consolle operativa, una torre centrale e più bracci robotici fissati su un carrello.

Sebbene sia ancora in fase di sviluppo, Medtronic spera che possa essere applicato a una serie di procedure laparoscopiche e interventi di chirurgia robot-assistita. L’azienda mira anche a sviluppare un nuovo hardware dedicato con visualizzazione 3D in un pacchetto progettato per essere portatile e flessibile, con un massimo di quattro bracci robotici indipendenti.

Il mese scorso, il CEO di Medtronic Omar Ishrak aveva indicato il robot dei tessuti molli come un potenziale completamento del sistema di chirurgia della colonna vertebrale, presentato a gennaio dopo l’acquisizione di Mazor Robotics l’anno scorso.

Puntando su entrambi, “Medtronic prevede di sviluppare una chirurga computerizzata e strumenti di pianificazione per altre specialità nel prossimo decennio”, ha affermato Ishrak sottolineando che “praticamente in ogni area in cui abbiamo una presenza a livello di procedure esamineremo la robotica”.

Notizie correlate

Lascia un commento