La FDA autorizza il primo test sierologico per COVID-19

La FDA autorizza il primo test sierologico per COVID-19
Condividi:
Share

La FDA ha concesso la sua prima autorizzazione in stato di emergenza per un rapido test sul sangue in grado di individuare gli anticorpi contro il COVID-19. Il prodotto, sviluppato da Cellex, permetterà alle persone di valutare la loro risposta immunitaria nei confronti del nuovo coronavirus.

Il test sierologico, che utilizza una goccia di sangue e una piccola striscia, è simile a una combinazione tra un test per la glicemia e uno di gravidanza normalmente fatti a casa. È in grado di rilevare la presenza di due diversi tipi di anticorpi prodotti dall’organismo per combattere l’infezione.

È nettamente diverso dagli altri test che la FDA ha ufficialmente autorizzato finora. Questi si concentrano infatti sulla ricerca di infezioni attive sequenziando il materiale genetico del virus.

Cellex — con uffici a Shenzhen e Suzhou in Cina e nel Research Triangle Park della Carolina del Nord — ha affermato che il test con il marchio CE dovrebbe fornire una risposta in 15-20 minuti. Tuttavia, il test potrebbe non funzionare nei primi giorni dell’infezione, prima che venga prodotto un numero sufficiente di anticorpi come parte della risposta del sistema immunitario.

 

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*