J&J: opzione su candidati tumore polmone di biotech scozzese

1 Marzo, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Johnson & Johnson collaborerà con AdoRx Therapeutics per sviluppare farmaci contro il cancro del polmone. L’accordo offre a J & J un’opzione esclusiva per la ricerca, lo sviluppo e la commercializzazione dei prodotti di AdoRx.

AdoRx, una biotech scozzese, ha iniziato la sua attività nel 2017 con l’obiettivo di scoprire gli antagonisti dei recettori dell’adenosina.

Questa attenzione ha portato AdoRx a intraprendere programmi per scoprire farmaci che bloccano sia l’adenosina A2A che A2B.

Epidarex Capital e CRT Pioneer Fund hanno investito la scorsa estate 10 milioni di dollari nel progetto di AdoRx, ma l’azienda ha comunque mantenuto un basso profilo.

Ciò nonostante, AdoRx è riuscita a catturare l’attenzione di J&J.

La big pharma del New Jersey si è assicurata un’opzione esclusiva sugli sviluppi di AdoRx e anche la possibilità di collaborare alla scoperta di nuovi farmaci e ai test preclinici.  Nessuna delle due parti ha divulgato i dettagli finanziari dell’accordo.

Negli ultimi nove mesi gli sforzi di J & J si sono concentrati nel settore diagnostico, con gli accordi stipulati con Boston University Medical Center e Veracyte.

L’accordo con AdoRx sposta il focus strategico dell’azienda sul settore terapeutico di questa patologia.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*