HIV: Gilead dona ai CDC oltre 2 mln di confezioni di Truvada

HIV: Gilead dona ai CDC oltre 2 mln di confezioni di Truvada
Condividi:
Share

La diffusione dell’HIV negli Stati Uniti è ferma. Le autorità sanitarie stanno chiedendo aiuto alle case farmaceutiche per contrastare l’eventuale recrudescenza dei casi.

Gilead Sciences è pronta a contribuire con Truvada allo lotta del Governo USA contro l’infezione.

La pharma donerà 2,4 milioni di flaconi di Truvada ai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e ha anche promesso donazioni di Descovy, il suo prossimo candidato PrEP, se riceverà il via libera dalla FDA come farmaco preventivo.

Gregg Alton, Chief Patient Officer di Gilead, ha detto che la donazione contribuirà allo sforzo nazionale per porre fine allo stigma sociale della malattia e aumentare la diffusione del trattamento preventivo.

“Riteniamo che la donazione di oggi, combinata con gli sforzi per affrontare le cause profonde dell’epidemia, come il razzismo, la violenza contro le donne, il pregiudizio. l’omofobia e la transfobia, possa svolgere un ruolo importante nel porre fine all’epidemia di HIV negli Stati Uniti, in particolare nelle parti del paese con il più alto numero di malati”, conckude Alton.

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*