GSK: ok FDA a spray alla nicotina come OTC

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Un panel di esperti della Food and Drug Administration ha dato ieri l’ok alla commercializzazione, come farmaco da banco, dello spray per via orale alla nicotina, un prodotto di GlaxoSmithKline che aiuterebbe a smettere di fumare.

Il panel ha votato nove contro sei a favore della terapia, affermando che i benefici come presidio per smettere di fumare superano i rischi.

Ogni erogazione del prodotto rilascia un milligrammo di nicotina e lo spray deve essere usato quando la persona sente il bisogno di fumare, entro i limiti raccomandati di quattro spruzzi l’ora fino a un massimo di 64 spruzzi al giorno.

La dose di nicotina viene quindi gradualmente ridotta e interrotta in un periodo di 12 settimane, consentendo alla persona di superare la dipendenza.

Secondo gli esperti, c’è però una possibilità che i pazienti possano usare lo spray oltre il periodo raccomandato e possano addirittura ricorrere contemporaneamente all’uso del prodotto e delle sigarette. Il panel ha inoltre espresso preoccupazioni in merito al potenziale abuso e uso improprio da parte di non fumatori e adolescenti.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento