Gilead: pari efficacia tra Descovy e Truvada nella PrEP

14 Marzo, 2019 nessun commento


Condividi:
Share

Descovy non è inferiore a Truvada nel prevenire le infezioni da HIV nell’ambito della cosiddetta terapia PrEP.

I dati, recentemente diffusi da Gilead, che produce i due farmaci, possono spingere ora l’azienda biotech a far transitare i pazienti da una terapia all’altra, almeno fino a che non arriveranno sul mercato i generici di Truvada, il cui brevetto scadrà nel 2021.

Dal punto di vista strettamente numerico, nel trial Descovy ha battuto il farmaco più datato, anche se i sette casi contro i 15 di Truvada non sono risultati una differenza statisticamente significativa.

E anche secondo gli analisti, le differenze tra i due prodotti sono modeste ed è difficile stabilire l’entità delle transazioni che ci saranno tra i due medicinali.

Nello studio che ha valutato i due prodotti, Descovy ha avuto un vantaggio significativo dal punto di vista della sicurezza, anche se l’analista Geoffrey Porges, di Leerink Partners, ha definito i benefici su ossa e reni “minimi”.

La differenza potrebbe però convincere medici e pazienti a passare a Descovy, anche perché il trattamento PrEP sarebbe più lungo del previsto, facendo così aumentare l’attenzione verso la sicurezza metabolica.

Gilead, comunque, sta puntando ad aumentare la consapevolezza della PrEP in generale. L’azienda biotech “ha stanziato una quantità significativa di ulterori finanziamenti ”, spiega Laura Hamill, commercial chief di Gilead.

L’azienda americana sta infatti cercando di espandersi in nuove aree per recuperare le vendite perse nel settore dell’epatite C, arrivato ormai a saturazione.

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*