Genocea: efficace vaccino biotech contro herpes genitale

26 luglio, 2017 nessun commento


Riflettori puntati sulla biotech statunitense Genocea, grazie ai dati di efficacia del suo vaccino terapeutico contro l’herpes genitale. Il candidato GEN-003, ad oggi in fase 2 di studio, ha infatti dimostrato un’ampia efficacia nella riduzione delle lesioni genitali a distanza di 12 mesi, pari al 49% attraverso una dose contenente 50 mg di adiuvante e 60 mg di antigene, rispetto ai pazienti trattati con placebo. Negli studi precedenti la vaccinazione aveva già dimostrato di essere in grado di migliorare il tasso di carica virale; ora l’end-point principale da raggiungere con lo studio di fase 3 sarà quello della riduzione delle lesioni. E i dati registrati nello studio di fase 2 hanno già anticipato questa capacità del vaccino. Un’evidenza supportata anche dal giudizio positivo degli analisti, che stimano una market share  del valore di 2 miliardi di dollari ,se il prezzo del vaccino sarà fissato a 300 dollari a trattamento. I prossimi step strategici dell’azienda prevedono l’avvio di partnership per la commercializzazione anche al di fuori degli Stati Uniti.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*