FDA estende uso di due antitumorali

20 dicembre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Nella giornata di ieri la FDA ha dato il via libera all’estensione di due antitumorali per pazienti non ancora trattati. Bosulif, prodotto da Pfizer, e Cabometyx, realizzato da Exelixis. Per quanto riguarda i farmaco di Pfizer la nuova indicazione clinica è per i pazienti con diagnosi recente di una rara forma cronica di tumore del sangue. Il farmaco era stato approvato per la prima volta nel 2012 per soggetti resistenti o intolleranti a precedente terapia per il cancro. Cabometyx di Exelxis è stato esteso al trattamento dei pazienti con la forma più comune di tumore al rene. L’uso del farmaco è attualmente autorizzato per pazienti con tumore del rene in stadio avanzato che hanno già ricevuto un trattamento a base di farmaci che bloccano l’angiogenesi tumorale. L’approvazione originaria è del 2016.

Fonte: Reuters Health News
(Versione Italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*