EMA a Milano, Maroni: la farmaceutica non entri nel dibattito

22 novembre, 2016 nessun commento


Per evitare “conflitti di interesse” nella trattativa per portare a Milano la sede dell’EMA, è meglio che le aziende farmaceutiche non entrino nel dibattito. È il pensiero del presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, espresso a margine di un convegno all’Università statale di Milano sulla riforma della sanità.”Lasciamo al ministro Lorenzin il compito di lavorare con la Commissione europea e con chi deve decidere il trasferimento – ha detto Maroni -Però, visto che EMA è l’ente regolatore che controlla e gestisce i farmaci, evitiamo il conflitto di interessi”.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*