Dynavax: cercasi partner per lancio vaccino Heplisav (epatite B)

6 ottobre, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – La biotech Dynavax – il cui core business è rappresentato da farmaci immunoterapici che sfruttano il sistema immunitario per combattere le malattie – sta valutando le opzioni strategiche per il lancio del suo vaccino Heplisav contro l’epatite B. Un accordo commerciale per il lancio del vaccino, che dovrebbe ricevere l’approvazione entro la fine di quest’anno, fornirebbe a Dynavax una quantità di denaro che potrebbe utilizzare per finanziare il suo portafoglio di farmaci oncologici attualmente in fase di sviluppo. Nel mese di luglio, un panle di esperti della FDA ha dato parere positivo al vaccino. Da allora, le azioni di Dyavax società sono cresciute di circa il 70% e il trend è in salita. Un’azione di Dynavax vale ora 21.50 dollari, cifra due vlte maggiore a quella del periodo precedente la valutazione della commissione FDA. Gli analisti ritengono che il farmaco conquisterà rapidamente una quota di mercato del suo principale rivale, Engerix-B, prodotto da GlaxoSmithKline, perché richiede un minor numero di dosi da somministrare. Si prevede inoltre che sarà più efficace dei suoi rivali nei pazienti con diabete di tipo 2 che presentano un elevato rischio di contrarre il virus dell’epatite B.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*