Dolore: marchio CE a dispositivo nato da campagna di crowfunding

30 novembre, 2016 nessun commento


Il dispositivo indossabile di Neurometrix, che allevia il dolore cronico, ha ottenuto il marchio CE e potrebbe arrivare presto sul mercato europeo. Per lanciare il dispositivo nel mercato americano, nel 2015 Neurometrix ha raccolto 400 mila dollari in una campagna di crowdfunding. L’apparecchio, denominato Quell, è progettato per le persone che soffrono di sciatalgia, osteoartrite e fibromialgia. Il dispositivo consiste in una fascia che si indossa sulla parte superiore del polpaccio e stimola i nervi sensoriali, che trasportano gli impulsi al cervello. Gli impulsi, a loro volta, inducono una risposta fisiologica che blocca i segnali del dolore nel corpo, alleviandolo. Inoltre, il dispositivo si collega a un’applicazione tramite Bluetooth, attraverso la quale i pazienti possono controllare la terapia. “L’Europa è il mercato naturale per l’iniziale espansione a livello internazionale – ha dichiarato il CEO di Neurometrix, Shai Gozani -. Oggi siamo focalizzati sul Nord America, ma la nostra strategia a lungo termine è di rendere Quell disponibile in tutti i mercati con un’alta prevalenza di dolore cronico”.

Secondo l’Institute of Medicine of the National Academies, il dolore cronico interesserebbe cento milioni di americani. Mentre in una dichiarazione, Neurometrix ha sottolineato che in Europa, tra il 20 e il 40% della popolazione soffrirebbe di dolore cronico. Con il marchio CE, ora l’azienda americana può accelerare su partnership ed eventuali accordi per la distribuzione e lanciare così il dispositivo già dall’anno prossimo, almeno secondo quanto dichiarato dal CEO Gozani.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*