Diagnostica: General Electric e ospedale pediatrico di Boston per immagini sul cloud

1 dicembre, 2016 nessun commento


GE Healthcare sta collaborando con l’ospedale pediatrico di Boston per sviluppare strumenti digitali per la diagnosi e il trattamento delle malattie infantili, con un focus iniziale sulla diagnostica per immagini per le patologie cerebrali.

In questo primo progetto, GE contribuirà con il suo know-how sui software e sul cloud computing, mentre i radiologi di Boston metteranno a disposizione la loro conoscenza clinica. L’obiettivo è quello di creare uno strumento di supporto per aiutare i radiologi a interpretare i risultati della risonanza magnetica. Questo progetto ha il potenziale di far risparmiare denaro, tempo e stress associato a una diagnosi errata e a test non necessari. Poiché il cervello cambia rapidamente durante la prima infanzia, un disturbo può essere interpretato come normale maturazione del cervello, mentre lo sviluppo normale può essere scambiato per modifiche anomale e portare a indagini non necessarie.”Dal momento che i neuroradiologi pediatrici sono pochi – dice Sanay Prabhu, neuroradiologo pediatrico di Boston – ci siamo avvicinati alla GE Healthcare per collaborare allo sviluppo di strumenti digitali che rendano possibile una buona lettura delle scansioni di immagini”.GE prevede di arrivare a un centinaio di applicazioni entro il 2020.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*