Dalla giapponese Terumo siringa per sette dosi di vaccino Pfizer/BioNtech

Condividi:
Share

(Reuters) – La giapponese Terumo ha messo a punto una nuova siringa in grado di estrarre sette dosi da ciascuna fiala di vaccino anti COVID-19 prodotto da Pfizer/BioNtech. Con questo strumento si potrà ottenere almeno una dose in più rispetto a quante se ne possono avere con le siringhe attualmente in commercio.

Il Ministero della Salute giapponese ha approvato il progetto e Terumo inizierà la produzione alla fine di marzo, puntando a un quantitativo di 20 milioni di siringhe in un anno.

Il vaccino prodotto da Pfizer e dal suo partner tedesco BioNTech viene spedito in fiale dalle quali è possibile estrarre cinque dosi da iniettare, secondo precise indicazioni dell’azienda statunitense. È possibile però prelevare sei dosi utilizzando siringhe speciali chiamate ‘low dead space’. In questo modo viene ridotta al minimo la quantità di vaccino che rimane nella fiala dopo l’uso.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento