COVID-19: la Francia, con Sanofi, punta a produzione e ricerca interne

COVID-19: la Francia, con Sanofi, punta a produzione e ricerca interne
Condividi:
Share

(Reuters Health) – Con 610 milioni di euro stanziati da Sanofi per trasformare due siti francesi in hub dedicati a ricerca, sviluppo e produzione di vaccini, e altri 200 milioni di euro promessi dal presidente Macron, la Francia punta a far tornare nel paese la ricerca e la produzione dei medicinali essenziali.

“Tutti hanno visto, durante questa crisi, che alcuni tra i farmaci più comunemente usati non sono più prodotti in Francia e in Europa”, ha detto Macron in occasione di una visita al sito di Sanofi, nei pressi di Lione, nella Francia centrale.

In particolare, il presidente francese ha fatto riferimento al paracetamolo, il cui ultimo impianto di produzione in Europa è stato chiuso nel 2008, mentre i paesi hanno fatto sempre più affidamento alle importazioni dall’India, che all’inizio della pandemia ha bloccato le esportazioni del principio attivo. Secondo alcune ricerche, fino all’80% dei principi attivi farmaceutici usati dalle aziende europee sono prodotti principalmente in India e Cina.

Sanofi sta lavorando a due potenziali vaccini contro il coronavirus, uno in collaborazione con GlaxoSmithKline e l’altro con l’azienda americana Translate Bio. Per entrambi i prodotti le fasi finali di sperimentazione dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno o all’inizio del 2021.

Secondo il piano di investimento concepito per la Francia, Sanofi investirà 490 milioni di euro in cinque anni per costruire una nuova struttura vicino Lione, con l’obiettivo di produrre 3-4 vaccini contemporaneamente, anziché solo uno come accade oggi. Sono previsti anche circa 200 nuovi posti di lavoro. Ulteriori 120 milioni di euro saranno investiti in un centro di ricerca sempre vicino Lione, a Marcy-l’Etoile, per sviluppare vaccini destinati a malattie emergenti.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*