COVID-19: AstraZeneca e Università di Oxford ancora insieme per vaccino contro varianti del virus

Condividi:
Share

(Reuters) – AstraZeneca e Università di Oxford lavoreranno ancora insieme per mettere a punto vaccini di prossima generazione che proteggeranno contro le varianti emergenti di COVID19. A dichiararlo è stata ieri l’azienda inglese, sottolineando che l’obiettivo è avere già un candidato per il prossimo autunno, in modo da essere pronti per l’inverno 2022.

I due partner sono comunque fiduciosi che il vaccino sviluppato e da poco in distribuzione sarà efficace anche contro la variante più contagiosa, quella identificata nel Regno Unito e che si è poi diffusa in tutto il mondo, come dichiarato da Andrew Pollard, direttore dell’Oxford Vaccine Group. Inoltre starebbero per arrivare i dati sull’efficacia del vaccino contro il COVID-19 sugli anziani.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento