COVID-19: accordo Emergent-Providence Therapeutics per sviluppare vaccino mRNA

Condividi:
Share

(Reuters) – Emergent BioSolutions ha firmato un accordo quinquennale con la società biotecnologica canadese Providence Therapeutics per sviluppare e produrre il suo candidato vaccino contro COVID-19. Il valore dell’affare è di circa 90 milioni di dollari.

Emergent produrrà sostanze farmaceutiche per il candidato vaccino di Providence, PTX-COVID19-B, e fornirà servizi per i prodotti finiti, come ad esempio il riempimento delle fiale, presso la sua struttura di Winnipeg in Canada. Il vaccino utilizza la tecnologia RNA messaggero (mRNA). Il prodotto di Providence è attualmente in fase di sperimentazione di fase intermedia in Canada.

Emergent prevede di produrre nel 2022 decine di milioni di dosi del vaccino di Providence con un potenziale di centinaia di milioni di dosi in più.

L’accordo copre i costi per i servizi di produzione, gli studi per supportare le attività della catena di approvvigionamento globale e gli investimenti in strutture e attrezzature.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento