COVID: Fosun Pharma acquista 100 mln di dosi del vaccino Pfizer/BioNtech per la Cina

Condividi:
Share

(Reuters) – La cinese Fosun Pharma acquisterà almeno 100 milioni di dosi del vaccino anti COVID-19 di Pfizer/BioNtech. Il prodotto verrà impiegato nella Cina continentale il prossimo anno, se riceverà l’approvazione.

Fosun avrà diritto al 60% dell’utile lordo annuale derivante dalla vendita delle dosi che produrrà ,partendo da ingredienti sfusi importati, e al 65% del profitto ricavato dalle vendite di dosi importate già pronte per l’uso.

Per la fornitura iniziale di 50 milioni di dosi, Fosun ha dichiarato che effettuerà un pagamento anticipato a BioNTech di 250 milioni di euro, la metà entro il 30 dicembre e il resto dopo l’approvazione normativa.

La Cina ha concesso lo status per l’uso in emergenza a due vaccini candidati di Sinopharm, azienda sostenuta dallo stato, e a uno di Sinovac . Ne ha anche approvato un quarto, prodotto da CanSino Biologics, destinato all’Esercito cinese.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento