COVID-19, Pfizer: 80 milioni di cicli di Paxlovid entro il 2022

Condividi:
Share

(Reuters) – Pfizer prevede di produrre 80 milioni di cicli di Paxlovid, il suo antivirale sperimentale contro il COVID-19, entro fine 2022.

Lo ha annunciato il CEO Albert Bourla nel corso di un’intervista alla CNBC. All’inizio del mese Pfizer aveva dichiarato di poter produrre 180mila cicli di trattamento entro la fine dell’anno e almeno 50 milioni entro il prossimo anno, di cui 21 milioni nella prima metà del 2022.

Ma grazie alla macchina produttiva dell’azienda, “in questo momento possiamo impegnarci con 80 milioni di dosi”, ha dichiarato Bourla, secondo il quale Paxlovid non sarà penalizzato dalla variante Omicron del coronavirus.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento