COVID-19, la cinese BeiGene testa trattamento anticorpale

COVID-19, la cinese BeiGene testa trattamento anticorpale
Condividi:
Share

(Reuters Health) – Partirà a settembre uno studio clinico di fase iniziale per testare il trattamento anticorpale contro il COVID-19 di BeiGene.

Il trial arruolerà 30 persone in Australia, mentre a ottobre dovrebbe partire l’arruolamento per un altro studio più ampio su pazienti COVID-19 da lieve a moderato.

BeiGene ha firmato un accordo di licenza con Singlomics Biopharmaceuticals per sviluppare, produrre e vendere anticorpi anti-COVID-19 al di fuori della Cina.

In base alla partnership, BeiGene svilupperà uno o più di questi trattamenti a livello globale, mentre Singlomics manterrà i diritti in Cina.

Singlomics riceverà un pagamento anticipato e ulteriori tranche al raggiungimento di obiettivi chiave nello sviluppo del trattamento, oltre alle royalties sulle vendite del prodotto, qualora dovesse arrivare in commercio.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*