Biogen: accordo con Pfizer per sindromi correlate ad Alzheimer e Parkinson

Biogen: accordo con Pfizer per sindromi correlate ad Alzheimer e Parkinson
Condividi:
Share

(Reuters Health) – Biogen è pronta ad acquistare da Pfizer un trattamento contro la cosiddetta sindrome del sundowning associata ad Alzheimer e il sintomo noto come Irregular Sleep Wake Rhythm Disorder (ISWRD), che colpisce chi soffre di Parkinson.

In base all’accordo, Pfizer otterrà 75 milioni di dollari in anticipo e avrà diritto a 635 milioni sui possibili traguardi chiave raggiunti. Gli studi sul farmaco, testato finora solo nelle prime fasi di sperimentazione, potrebbero essere avviati nel quarto trimestre di quest’anno.

La cosiddetta sundowning sindrome è un sintomo che colpisce il 20% o più dei malati con Alzheimer, che diventano confusi e ansiosi nel tardo pomeriggio, mentre il ISWRD è un disturbo del ritmo cardiaco a causa del quale alcuni pazienti hanno un sonno frammentato durante la notte.

A marzo 2019 Biogen aveva deciso di sospendere la sperimentazione di aducanumab, il suo candidato contro l’Alzheimer, per poi ritornare sui suoi passi in ottobre dicendo di avere in programma la richiesta di approvazione per il trattamento all’inizio del 2020 negli USA, grazie a una nuova analisi dei dati.

Fonte: Reuters Health Industry
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Taggato con:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*