AbbVie: nel 2017 aumento prezzi sotto il 10%

12 gennaio, 2017 nessun commento


(Reuters Health) – Anche AbbVie aumenterà i prezzi dei farmaci una sola volta nel 2017 e non supererà la misura del 10%. Lo ha annunciato Richard Gonzalez, Chief Executive dell’azienda farmaceutica, in occasione della conferenza annuale di JP Morgan. AbbVie, il cui farmaco per l’artrite reumatoide Humira (adalimumab) è il più venduto al mondo, si unisce così ad Allergan e Novo Nordisk nella politica di contenimento dei prezzi dei farmaci.”Al momento si discute molto sui prezzi”, ha detto Gonzalez agli investitori. “Dobbiamo assicurarci di operare nel modo appropriato e dimostrare il valore dei prodotti che abbiamo”. Il manager ha dichiarato anche di aspettarsi che le vendite globali di Humira supereranno i 18 miliardi di dollari entro il 2020. Nel 2015, il farmaco ha venduto circa 14 miliardi di dollari.

 

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana per Daliy Health Industry)

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*