Pfizer/Biohaven: ok CE ad antiemicranico rimegepant

Condividi:
Share

Via libera della Commissione Europea a rimegepant, il farmaco di Pfizer e Biohaven indicato sia per il trattamento dell’emicrania acuta, con o senza aura, sia per la prevenzione dell’emicrania episodica negli adulti, che accusano almeno quattro attacchi al mese. Rimegepant  sarà venduto con il brand Vydura nella forma orodispersibile.

Circa il 10% delle persone in Europa, soffre di emicrania e a livello globale questa condizione colpisce le donne da tre a quattro volte in più rispetto agli uomini.

La Commissione Europea ha dato il via libera a rimegepant sulla base dei dati di studi in fase III che hanno mostrato come una singola dose del farmaco determini una riduzione maggiore del dolore rispetto al placebo, oltre a ridurre i sintomi dell’emicrania, dopo due ore dall’assunzione. E se assunto a giorni alterni, il farmaco riduce anche il numero di crisi che i pazienti hanno ogni mese.

Negli USA, il principio attivo è stato autorizzato all’inizio del 2020, prima per il trattamento delle crisi e poi per la prevenzione. Da allora è diventato il farmaco più prescritto tra i pazienti che provano nuove terapie per l’emicrania.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022