Microsoft: via libera dell’antitrust europeo all’acquisizione di Nuance (AI) per 16 mld di dollari

Condividi:
Share

(Reuters) – La Commissione europea ha concesso a Microsoft l’approvazione incondizionata dell’antitrust relativa alla sua offerta da 16 miliardi di dollari destinati all’acquisto di Nuance, società focalizzata sull’intelligenza artificiale e sulla tecnologia vocale.

Si tratta del secondo più grande acquisto di Microsoft dopo quello di LinkedIn da 26,2 miliardi di dollari, avvenuto nel 2016, ed è destinato ad aumentare la presenza della big company nei servizi cloud destinati all’assistenza sanitaria.

“L’operazione non solleverà problemi di concorrenza in nessuno dei mercati esaminati presenti nello Spazio economico europeo”, ha affermato la Commissione.

Nuance, con sede negli Stati Uniti, serve il 77% degli ospedali statunitensi e ha contribuito a lanciare Siri, l’assistente virtuale di Apple.

Fonte: Reuters Health News

(Versione italiana Daily Health Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS S.r.l. Via Boncompagni 16 - 00187 Roma
Partita IVA: 07639150965

Daily Health Industry © 2022