COVID-19: OMS pronta a revisione vaccino Pfizer/BioNTech

Condividi:
Share

L’Organizzazione Mondiale della Sanità sta analizzando i dati ricevuti da Pfizer/BioNTech sul loro vaccino messo a punto contro il COVID-19.
Le due aziende hanno ricevuto martedì l’ok all’uso in emergenza del vaccino da parte dell’agenzia del farmaco britannica MHRA. L’ok del Regno Unito e la revisione dell’OMS si basano su dati di uno studio in fase avanzata del prodotto, che hanno mostrato come il vaccino abbia un tasso di efficacia del 95%, sia nelle persone che non hanno mai contratto l’infezione, sia in quelle precedentemente infettate dal virus SARS-CoV-2. Il tasso di efficacia del vaccino, inoltre, è risultato simile tra età, sesso ed etnie differenti, con un’efficacia negli over 65 superiore al 94%.

La MHRA, inoltre, sta esaminando il dossier di un secondo vaccino a base di RNA messaggero, quello di Moderna. Negli studi di fase III, quest’ultimo prodotto ha dimostrato un tasso di efficacia del 94%, paragonabile a quello del vaccino di Pfizer/BioNTech.

L’OMS ha dichiarato che sta attualmente esaminando BNT162b2 per “un possibile uso in emergenza” e ha spiegato di essere anche in contatto con la MHRA per poter accedere ad alcune delle informazioni dalla loro valutazione, “che potrebbero accelerare la revisione dell’OMS”.

Notizie correlate

Lascia un commento



SICS Srl | Partita IVA: 07639150965

Sede legale: Via Giacomo Peroni, 400 - 00131 Roma
Sede operativa: Via della Stelletta, 23 - 00186 Roma

Daily Health Industry © 2022