UK: contro l’Alzheimer un fondo capital venture da 350 mln di dollari

26 giugno, 2018 nessun commento


(Reuters) Health) – Un fondo di capital venture, dedicato alla scoperta di nuovi farmaci per prevenire e curare la demenza, ha raccolto 350 milioni di dollari. In questo modo ha superato di gran lunga l’obiettivo iniziale di 200 milioni di dollari fissato al suo debutto nel 2015. Il Dementia Discovery Fund (DDF) è un’iniziativa dell’ex primo ministro britannico David Cameron e riunisce Governo, industria e organizzazioni benefiche. La cifra totale è stata raggiunta a seguito di un investimento di 60 milioni di dollari da parte di AARP, il gruppo no profit statunitense che rappresenta gli americani di età superiore ai 50 anni. Inoltre si sono aggiunti nuovi fondi provenienti da società come UnitedHealth, Aegon e Quest Diagnostics. Altri sostenitori, oltre al Governo del Regno Unito, sono Bill Gates e le aziende farmaceutiche GlaxoSmithKline, Johnson & Johnson ed Eli Lilly,  Il DDF ha costruito un portafoglio iniziale di 16 investimenti in società biotech, principalmente in Gran Bretagna e negli Stati Uniti. Ha lo scopo di studiare potenziali terapie oltre “l’ipotesi beta amiloide”, che ritiene che l’Alzheimer possa essere affrontato bloccando l’accumulo di placche nel cervello.
Il responsabile dello sviluppo commerciale di Celgene, Angus Grant, dovrebbe essere il suo nuovo CEO del Fondo.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Health Industry)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*