Vaccino Zika: USA finanziano ricerca Sanofi con 43 mln di dollari

28 settembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – Il Dipartimento degli Stati Uniti per la Salute  (HHS) ha approvato lo stanziamento di 43.18 milioni di dollari a favore di Sanofi per accelerare lo sviluppo del vaccino contro il virus Zika. Il finanziamento arriverà dalls Biomedical Advanced Research and Development Authority (BARDA) – organizzazione dello stesso HHS –  e sarà utilizzato sia per i trial mild-stage, il cui avvio è previsto per la prima metà del 2018, sia per la produzione, ha fatto sapere la casa farmaceutica francese. Il contratto scadrà a giugno 2022, ma se i dati saranno positivi, è prevista la possibilità di erogazionr di ulteriori 130,45 milioni di dollari per trial di fase avanzata, necessari per un’eventuale approvazione.
Il lavoro sul vaccino è iniziato a marzo ed è il frutto di una collaborazione tra Walter Reed Army Institute of Research (WRAIR) del Dipartimento della Difesa, BARDA e il National Institutes of Health. A luglio, Sanofi ha stretto una partnership con WRAIR per sviluppare insieme il vaccino. All’inizio di questo mese, il BARDA – con le stesse finalità –  ha offerto quasi 20 milioni di dollari a Takeda.

 

Fonte:Reuters Health News

(Versione Italiana per Daily Health News)

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*