OMS: corsa a sei per il ruolo di Direttore Generale

26 settembre, 2016 nessun commento


(Reuters Health) – Sei esperti internazionali di salute, tra cui quattro europei, in corsa per diventare il prossimo direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità. Margaret Chan, attuale DG, terminerà il suo mandato a giugno 2017.

Tra i candidati alla posizione, annunciati venerdì scorso, spiccano il britannico David Nabarro, inviato speciale delle Nazioni Unite per la crisi di Ebola che ha avuto luogo nel 2014/15 – e il ministro degli esteri e ex ministro della salute etiope Tedros Adhanom Ghebreyesus. Altri nomi sono quelli di Sania Nishtar, ex ministro all’interno del governo pachistano, l’ex ministro della salute francese Philippe Douste-Blazy, l’italiana Flavia Bustreo – attualmente assistente alla direzione generale presso l’OMS – e un ex ministro della salute ungherese, Miklós Szócska. Il processo elettivo dell’OMS prevede che entro gennaio 2017 il board dell’agenzia selezioni un massimo di cinque candidati.Questi saranno intervistati dal board, che ne nominerà tre che parteciperanno all’Assemblea Mondiale della Sanità a maggio 2017, durante la quale i 194 stati membri dell’OMS voteranno il vincitore.

Fonte: Reuters Health News

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*