Lilly: campagna multichannel tutta al femminile per Verzenio

19 aprile, 2018 nessun commento


Il primo spot televisivo, Relentless, vede le donne e le loro famiglie divertirsi e trascorrere un pò di tempo insieme ballando, giocando con i nipoti e facendo torte con figlie. Lo scopo è quello di far passare un importante messaggio: il cancro metastatico della mammella è inarrestabile ma lo sono anche le donne che ne sono affette. Lo spot televisivo è stato ufficialmente presentato la scorsa settimana inUSA, in occasiione dell’Academy of Country Music Awards. Per creare il concept della campagna marketing di Verzenio, il team di Lilly Oncology e l’agenzia pubblicitaria Gray hanno incontrato oltre 300 donne che vivono con carcinoma mammario metastatico nel tentativo di rappresentare le loro voci il più autenticamente e responsabilmente possibile. “La cosa che ci ha davvero sorpreso è lo spirito implacabile di queste donne, il loro ottimismo, la loro forza, indipendenza e consapevolezza della situazione – dice Tom Nowlin, consulente marketing consumer di Lilly  – Alcune delle cose che hanno condiviso con noi dimostrano che se il cancro metastatico è inesorabile queste donne sono implacabili e non perdono neanche un giorno”. I team di produzione e marketing sono costituiti prevalentemente da donne e guidati dalla filmaker Lisa Gunning . Delle tre donne che compaiono nelle pubblicità televisive, una sola in realtà ha un cancro metastatico al seno, anche se nessuno del team creaticvo lo sapeva fino a quando non è stata scelta. La sua storia, insieme a quelle di alcune delle altre pazienti, apparirà in un video sul sito Web di Verzenio. La campagna pubblicitaria si articolerà su social, digital, stampa e TV.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*