Moderna: vaccino COVID efficace al 94,5%

“Il candidato vaccino di Moderna, mRNA-1273, contro il COVID-19 ha raggiunto il parametro primario di efficacia nella prima analisi preliminare dello studio COVE di Fase 3 e ha soddisfatto i criteri statistici, con un’efficacia del 94,5% (p <0,0001)”. Lo rende noto l’azienda americana in una nota. La prima analisi preliminare ha visto 95 partecipanti con casi confermati di COVID-19 e…

Leggi

Vaccino COVID-19, J&J: al via studio su larga scala per sperimentare regime a due dosi

(Reuters) – Johnson & Johnson lancia un nuovo studio di fase avanzata su larga scala per testare un regime a due dosi del suo candidato vaccino contro COVID-19. L’obiettivo è quello di valutare potenziali ulteriori benefici sulla durata della protezione. La casa farmaceutica statunitense prevede di arruolare fino a 30.000 partecipanti e di condurre lo studio parallelamente alla sperimentazione con…

Leggi

Da Novartis arriva “Proteggi la Retina” per i pazienti wAMD

Novartis lancia “Proteggi la Retina”, sezione dell’app My Therapy, sviluppata per consentire alle persone affette da degenerazione maculare senile umida (wAMD) di agire per preservare la loro vista e l’indipendenza. Il contenuto dell’app, che gode del patrocinio di IAPB Italia Onlus, è creato in collaborazione con smartpatient GmbH per la sua piattaforma MyTherapy, e fornisce ai pazienti e ai loro…

Leggi

Federico Viganò nuovo Country Manager di Vertex Italia e Grecia

Federico Viganò è il nuovo Country Manager per l’Italia e la Grecia di Vertex Pharmaceuticals . Prima di entrare in Vertex, Viganò ha lavorato in vari ruoli per AstraZeneca, ultimo dei quali Country President in Irlanda. “Sono onorato di unirmi a Vertex in un momento così cruciale della storia dell’azienda, in prima linea nella lotta alla Fibrosi Cistica mentre sviluppa…

Leggi

Serve riforma fondo farmaci innovativi. La proposta

Il sistema attuale che prevede due fondi separati per i farmaci innovativi, oncologici e non oncologici, va ridefinito e semplificato, nella direzione di una maggiore flessibilita’ . Gran parte degli esperti e’ favorevole al mantenimento, ma il 72% ritiene necessaria una riforma e la soluzione puo’ essere rappresentata da un unico fondo gestito in modo piu’  flessibile, tenendo in considerazione…

Leggi