Boehringer Ingelheim: studio conferma efficacia di Pradaxa nella Fibrillazione Atriale

21 marzo, 2018 nessun commento


Dallo studio in Fase II GLORIA- AF, buone notizie per Boehringer Ingelheim. Lo studio ha esaminato sicurezza ed efficacia a due anni di circa 5.000 soggetti con Fibrillazione Atriale trattati con Pradaxa (dabigatran etexilato). Dai risultati sono emerse basse percentuali di emorragia maggiore (0,97%) e di ictus (0,65%), che confermano il profilo di sicurezza ed efficacia del farmaco. Lo studio è stato presentato al Congresso annuale della  European Heart Rhythm Association (EHRA 2018).“I risultati d’impiego di lungo termine real life sono importanti per i cardiologi, in quanto contribuiscono a delineare in modo più ampio come si comporta nella pratica clinica quotidiana un farmaco anticoagulante orale come dabigatran”, commenta  Gregory Y H Lip, Co-Presidente del Comitato Direttivo di GLORIATM-AF .“I risultati della seconda fase dello studio osservazionale GLORIATM-AF mettono in risalto la sicurezza e l’efficacia di dabigatran etexilato, che possono essere di grande aiuto per i medici che hanno in cura pazienti con Fibrillazione Atriale”.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*