Biogen: Q4 superiore alle stime

Condividi:
Share

(Reuters Health) – Biogen ha superato le stime degli analisti, sia per gli utili che per le entrate del Q4, sostenute dalle vendite dei suoi farmaci per la sclerosi multipla più importanti.

Il settore della sclerosi multipla, che vanta farmaci importanti Tecfidera eTysabri, ha fatto guadagnare a Biogen 2,17 miliardi di dollari nell’ultimo trimestre del 2018, superando le stime che si attestavano a 2,14 miliardi.

Le vendite di Spinraza, il primo trattamento approvato per l’atrofia muscolare spinale, sono aumentate del 29,5% toccando i 470 milioni di dollari di entrate, ma sono state inferiori alla stima degli analisti, che prevedevano un fatturato di 487,9 milioni.

Biogen ha affermato che le vendite all’estero di Spinraza hanno dovuto affrontare le difficoltà di alcuni mercati maturi in Europa che si sono spostati verso una dose di mantenimento a basso costo dopo le dosi di induzione.

Il trattamento inizia infatti con quattro dosi di induzione, seguite da dosi di mantenimento una volta ogni quattro mesi.

Le prime tre dosi iniziali vengono somministrate a intervalli di 14 giorni e l’ultima 30 giorni dopo la terza, il che significa che tutte e quattro possono cadere nello stesso trimestre.

Il NICE ha detto l’anno scorso di non poter raccomandare Spinraza, – che ha un prezzo di listino di 750.000 dollari nel primo anno di trattamento negli Stati Uniti e 573.000 dollari nel Regno Unito – come trattamento economicamente vantaggioso.

Le vendite estere di Spinraza si sono attestate a 234 milioni di dollari nel quarto trimestre, mentre le vendite negli Stati Uniti sono state pari a 236 milioni di dollari.

Nel terzo trimestre, le vendite all’estero sono state di 244 milioni, mentre gli Stati Uniti sono arrivate a 224 milioni di dollari.

Biogen, per il trimestre in corso, prevede che i ricavi globali di Spinraza saranno relativamente stabili nel trimestre in corso e che quest’anno si assisterà a una crescita delle vendite del farmaco mediamente alta nella fasccia degli adolescenti.

La pharmaha dichiarato di aspettarsi un utile per il 2019 compreso trai 28 e i 29 dollari per azione, superiore ai 27,94 dollari stimanti dagli analisti.

Fonte: Reuters Health News
(Versione italiana per Daily Helth Industry)

Notizie correlate

Lascia un commento